Viaggiare in bici: il travel kit per il tuo viaggio in bici

Condividi questo post!
viaggiare in bici
Viaggiare in bici può implicare alcuni spiacevoli imprevisti se non hai un travel kit adeguato. Scopri come evitarli in questo articolo.

Indice

Viaggiare in bici non è come andare in vacanza alle Canarie!

Almeno una volta nella vita, prima di partire per un viaggio, ti sarà capitato di controllare più volte la tua valigia, sperando di aver preso tutto il necessario e non aver dimenticato nulla? 

Questo momento si fa ancora più drammatico quando decidi di intraprendere una vacanza in bicicletta.

Diversamente da altri tipi di viaggi, infatti, quando si parla di cicloturismo, l’attrezzatura che portiamo con noi può cambiare nettamente il corso della nostra avventura.

È quindi importantissimo fare la giusta checklist, perché, in questo tipo di viaggi, non solo è fondamentale essere sicuri di aver portato tutto il necessario per affrontare al meglio qualsiasi imprevisto, ma anche di non aver esagerato con i bagagli, così da non appesantirsi inutilmente.

Viaggiare in bici: cosa devo portare per evitare spiacevoli imprevisti?

Quando si sta per partire, tra la frenesia degli ultimi giorni e l’euforia che incombe, può capitare spesso di dimenticarsi qualcosa, se non si è preparati in anticipo una checklist.

Con il travel kit giusto, potrai far fronte a qualsiasi problema lungo il tuo percorso e goderti la pedalata.

Bene! Ora ti chiederai, ma quindi… qual è l’attrezzatura essenziale per affrontare un viaggio in bici?

Scopriamolo subito nel nostro articolo!

Viaggiare in bici: le 8 cose che non devono mai mancare nel tuo travel kit

Il segreto di un travel kit perfetto per viaggiare in bicicletta, secondo noi di Bikeit, è che all’interno vi sia attrezzatura multifunzionale, che possa essere indispensabile in casi di imprevisti. 

Facciamo una carrellata di 9 cose che non possono assolutamente mancare nella tua borsa prima di un metterti in sella!

1. Kit di riparazione

kit di riparazione bici

Quando viaggi in bici qualsiasi problema alla tua bici può davvero compromettere il corso della tua avventura. Restare a piedi è l’incubo di chiunque decida di viaggiare in bici.

Per noi è quindi importantissimo avere sempre un kit di riparazione.

Il kit perfetto dovrebbe contenere:

  1. Uno strumento di riparazione multifunzione.
  2. La leva del pneumatico per consentire una rapida rimozione del pneumatico dal copertone.
  3. I patch per riparare velocemente lo pneumatico della tua bici.
  4. Una raspa per grattare leggermente il foro dove può essersi bucato lo pneumatico.
  5. Una mini pompa per gonfiare al volo la tua bici e rimontare in sella!

2. Mappa dell’itinerario

mappa dell'itinerario in bici

Per avere sempre chiaro dove sei, quanto manca alla meta o, magari, se desideri fare una piccola deviazione durante il percorso, non puoi non portare con te la mappa dell’itinerario.

Portala sempre con te, soprattutto in tratte lunghe e se il tuo viaggio in bici è lungo, per essere certo di aver preso la direzione giusta (anche quando decidi di scovare luoghi fuori rotta e che meritano di una sosta).

3. Cellulare e powerbank (per i non tradizionalisti) con supporto

cellulare, powerbank e supporto per bicicletta

Il tuo cellulare è un fedele compagno per immortalare tutti quei paesaggi mozzafiato che attraverserai in sella, ma soprattutto in tutti quei casi in cui sarà necessario effettuare una chiamata d’emergenza o anche solo verificare quanti km mancano prima del tuo rifornimento d’acqua, della pausa pranzo o all’arrivo alla tua destinazione di viaggio.

Per essere sicuro che il tuo cellulare sia sempre acceso, soprattutto nei momenti di bisogno, non dimenticarti di infilare nel tuo travel kit un powerbank sempre carico!

Diffidate da chi viaggia ancora con bussola e strumenti analogici!

4. Kit di pronto soccorso e crema solare

kit di pronto soccorso e crema solare

Viaggiare in bici spesso può implicare qualche piccolo incidente di percorso!

Tocchiamo ferro, ma, potrà capitarti di sbucciarti un ginocchio in una piccola caduta oppure ustionarti quando il sole è troppo caldo.

Curarsi fin da subito, con salviettine disinfettanti, rinfrescanti e igienizzanti e coprendo il tutto con una garza o un cerotto, può significare continuare il proprio viaggio in tutta tranquillità, senza farsi fermare da piccoli problemi lungo il percorso.

Assicurati di avere tutto il necessario e che il kit di pronto soccorso sia completo, ma anche leggero e facile da trasportare.

Consigliamo, inoltre, di portare sempre con sé una crema solare per prevenire le scottature!

5. Tanta acqua

bere tanta acqua in bici

Quanto amiamo viaggiare in bici in splendide giornate assolate, per poterci godere appieno l’avventura e il paesaggio?

È importantissimo in queste giornate però avere sempre con sé la propria borraccia piena di acqua fresca!

Molto spesso, negli itinerari più impervi, possono esserci tratte piuttosto lunghe senza la possibilità di fare rifornimento d’acqua.

Assicurati di avere la tua borraccia sempre a portata di mano, magari legata alla tua bici, e non solo per bere spesso (visto che in bici si perdono molti liquidi), ma anche per rinfrescarti in caso di necessità.

6. Soldi (sfatiamo il mito di viaggiare in bici senza soldi)

per viaggiare in bici servono soldi

Proprio così… i soldi saranno necessari per il tuo viaggio in bici.

Viaggiare in bici sicuramente ti permette di tagliare diversi costi tra cui il trasporto, la benzina, i parcheggi, ma le spese dipendono da diversi fattori.

Ciò che influirà maggiormente sul budget del tuo viaggio in bici sono il periodo dell’anno e l’itinerario che scegli di percorrere, da cui dipenderanno i costi per l’alloggio, sosta, cibo,  per il noleggio della bici (qualora tu non abbia una) e per tutto quello tu voglia fare.

Per cui bisogna essere preparati al fatto che, se si desidera, è possibile fare un viaggio piuttosto low budget, ma, chiaramente, i costi sono dettati da diversi fattori, tra cui anche la tua abilità come ciclista (esperto o principiante) oppure eventuali imprevisti lungo il percorso.

Se hai pensato al tuo viaggio in bici come alla tua vacanza principale quest’anno, potrai scegliere maggiori comfort, come il trasporto dei bagagli o esperienze extra che daranno tutto un altro gusto alla tua avventura, rendendola più piacevole.

Su Bikeit potrai pianificare e personalizzare il tuo itinerario come preferisci e rendere la tua vacanza in bicicletta indimenticabile!

Prenota il tuo viaggio su Bikeit!

7. Giacca a vento

Giacca a vento per ripararsi dalla pioggia

Speriamo non piova! Quante volte l’avrete detto in sella alla vostra bicicletta?

Quando si viaggia in bicicletta è indispensabile portare con sé una giacca a vento (o comunemente chiamato k-way).

Il tempo può essere davvero volatile e cambiare da un momento all’altro, soprattutto quando si percorrono itinerari di montagna.

Ma la pioggia non è l’unico inconveniente! Anche il vento fa la sua parte ed è bene proteggersi.

8. Lucchetto

Lucchetto per bici

E, se davvero la prudenza non è mai troppa, il nostro ultimo punto nella checklist è proprio il lucchetto.

Siamo sicuri che anche tu vorrai ridurre al minimo possibile la probabilità che il tuo viaggio finisca in anticipo. Assicurarti che la tua bici sia sempre sotto un buon lucchetto, renderà molto più difficile rubartela (speriamo naturalmente nel buon senso delle persone). 

9. Un amico/a con la tua stessa passione

un amico con la passione per la bici

Nella tua checklist per una vacanza perfetta su due ruote, non può esserci che un amico con la tua stessa passione.

Ecco il nostro segreto per assicurarti un’avventura incredibile in bici!

Siamo infatti d’accordo come una nota citazione che dice: non è importante dove vai, ma con chi sei.

E sul “dove vai” siamo sicuri che gli itinerari di Bikeit saranno davvero uno spettacolo.

Quindi è arrivato il momento di scegliere il giusto compagno di viaggio e pianificare insieme la vostra avventura.

Ed eccoci qui alla fine della nostra checklist, e tu? Hai fatto la tua checklist prima di partire?

Ma veniamo ad un’ultima importantissima domanda:

Per un lungo viaggio in bici devo portare anche scorte di cibo e l’indispensabile per la notte?

Viaggiare in bici con un malloppo di roba o viaggiare leggeri? Questo è il dilemma!

Portare scorte di cibo, sacchi a pelo, tende significa fare della propria vacanza in bicicletta, più che un piacere, una sfacchinata! La bicicletta non è un camper!

Prima di salire in sella alla tua bici, devi organizzare il tuo viaggio nel migliore dei modi!

Pensa a delle tappe per il ristoro e per dormire! Lungo gli itinerari ciclabili sono presenti strutture ad hoc e bike friendly. Prenota in anticipo dei bike hotel per la notte e prevedi delle soste per il ristoro lungo il tuo percorso.

Questo ti permetterà di goderti la vacanza e viaggiare leggero. Pensa a pedalare e goderti il paesaggio: non pensare al resto!

Ti consigliamo di prenotare la tua vacanza in bicicletta su Bikeit, che penserà per te a tutte queste cose! Ti spieghiamo come:

Come viaggiare in bici leggero con Bikeit (itinerari organizzati e bike hotel)

Il cicloturismo nasce per rendere un viaggio in bicicletta accessibile a tutti!

Grazie ai servizi aggiuntivi di Bikeit, la tua valigia potrà essere trasportata da una tappa all’altra senza che tu faccia alcuno sforzo; per goderti appieno e al minimo sforzo questa incredibile avventura.

Inoltre, ogni hotel selezionato lungo il tuo itinerario ti garantirà una notte in lenzuola fresche, per poter riposare e ripartire con la carica giusta verso la prossima meta!

Se vuoi viaggiare leggero quindi non perderti l’occasione unica di personalizzare il tuo viaggio nel dettaglio su Bikeit!

Leggi altri articoli

Iscriviti alla Newsletter

Resta aggiornato sul mondo del cicloturismo e ricevi consigli di viaggio in anteprima

Prenota il tuo prossimo viaggio in bici su Bikeit!

Cerca il percorso, personalizza il tuo viaggio, completa la tua prenotazione e sali subito in sella con Bikeit!